Nell’anno Europeo dedicato ai Giovani le opportunità offerte dal Programma Erasmus assumo un significato ancora più forte e SCF si sta impegnando affinché queste esperienze siano accessibili a quanti più allievi possibili all’interno della propria rete.

Grazie ai progetti VET Charter e al nuovo Accreditamento Erasmus sono già 73 gli allievi dei centri associati che da gennaio ad oggi hanno presto parte ad un percorso di mobilità Erasmus outgoing, e ben 72 i  giovani che sono stati accolti nei percorsi di mobilità Incoming, presso le sedi degli enti associati: Fondazione Luigi Clerici (MI), CEFAL (Parma) e SFP Pavoni di Montagnana (PD)

Si tratta di viaggi che cambiano la vita e contribuiscono ad una crescita che non è solo professionale grazie al miglioramento delle competenze tecniche, ma impatta a vari livelli anche sulle competenze comportamentali e soft.

“Siamo giunti alla fine di questa esperienza – racconta Matteo Martino allievo del centro Stimmatini di Verona – un viaggio di lavoro che ha trasformato il mio modo di pensare e fatto crescere“.

E ancora, nel racconto di Riccardo Rizzo,allievo del centro Stimmatini di Verona: “ Questa esperienza mi lascia dei ricordi che sicuramente non dimenticherò che riguardano il lavoro, l’amicizia, l’ accoglienza che mi è stata riservata il primo giorno dai colleghi, il mare i luoghi visitati, la cittadina di Corralejo. E’ stato un viaggio indimenticabile, soprattutto ringrazio il personale degli hotel che mi ha trasmesso molte competenze nuove”.

Foto Gallery