Progetto USiTaT

Progetto Usitat

Progetto USiTaT – Up-skilling Sustainability in Travel and Tourism: The sociocultural point of view

Dal 2020, gli effetti della Covid-19 hanno colpito drammaticamente il settore del turismo, che in Italia rappresentava, prima della Covid-19, il 13% del PIL con 4,2 milioni di lavoratori. Le nuove esigenze che la pandemia ha sollevato, sia in termini di misure di sicurezza che di socialità, hanno aumentato l’urgenza di innovare l’offerta formativa nel settore turistico dando maggiore attenzione agli aspetti sociali del turismo, al giusto mix tra divertimento, scoperta e rispetto della comunità locale, dell’identità, dei valori.
Nella visione del progetto, il turismo socio-culturale include i seguenti aspetti: accessibilità (compresa l’accessibilità fisica, senza distinzioni di razza, colori, identità di genere, uguaglianza), orgoglio culturale e comprensione tra le culture (es. abitudini, gastronomia, protezione del patrimonio culturale e naturale).

Durata

24 mesi

Periodo di implementazione

Novembre 2021 – Ottobre 2022

Canale di finanziamento

Programma Erasmus+ KA2 – VET

Obiettivi

Il progetto è volto all’aggiornamento delle competenze degli studenti della formazione professionale nel turismo, che rappresentano la “prossima generazione” di lavoratori del settore, rafforzando la loro conoscenza dei beni culturali (anche quelli delle piccole città o di destinazioni turistiche non interessate dal turismo di massa), sia tangibili che intangibili (tradizioni, performance artistiche, stili di vita…) e il loro valore per la creazione di esperienze turistiche uniche, in grado di attrarre ed accogliere turisti con interessi e caratteristiche diverse, in modo più sostenibile e responsabile.

Risultati attesi

  • Unità di studio professionale sulla sostenibilità socio-culturale nei viaggi e nel turismo, da utilizzare nelle organizzazioni educative per insegnare e apprendere Viaggi e Turismo socio-culturalmente sostenibili.
  • Guida digitale per viaggi e turismo sostenibili da un punto di vista socio-culturale
  • Guida digitale da utilizzare come materiali di apprendimento su come realizzare una catena di servizi socio-culturalmente sostenibili nell’industria dei viaggi e del turismo

Partner

  • Scuola Centrale Formazione in collaborazione con i suoi enti associati Accademia del Turismo (www.accademiadelturismo.eu) e Fondazione Lepido Rocco (www.lepidorocco.it) – ITALY
  • Kouvolan Ammattiopisto Oy – Finlandia / www.ksao.fi
  • Careeria – Finlandia / www.careeria.fi
  • Future Focus – Malta / https://futurefocus.com.mt/
  • Roc Friese Poort – Paesi Bassi / www.rocfriesepoort.nl

Contatti

Lorena Sassi – l.sassi@scformazione.org

Iscriviti alla newsletter mensile!

Iscriviti alla Newsletter di SCF! Riceverai ogni mese aggiornamenti sulle ultime novità, attività, progetti ed eventi. Potrai accedere a contenuti e pubblicazioni utili da scaricare!

Post correlati

Ricerca sul sito...

Segnala un problema

Se stai riscontrando problemi con la tua area personale, inviaci una mail. Ci occuperemo di controllare e di tornare da te il prima possibile